Valutazione e potenziamento delle abilità visuo-cognitive

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Valutazione e potenziamento delle abilità visuo-cognitive

Il Disturbo Non Verbale è un disturbo complesso che si caratterizza per cadute specifiche in compiti di natura visuo-spaziale, associate a buone competenze verbali. Nuovi risultati della ricerca stanno chiaramente evidenziando che tale disturbo presenta una autonomia diagnostica rispetto ad altri disturbi del Neurosviluppo (ADHD, Disturbi dello spettro dell’autismo, DSA, Disturbo di coordinazione motoria). Per questo motivo per i professionisti è indispensabile poter riconoscere chiaramente sintomi e segni che caratterizzano il disturbo e che si rivelano utili per poterlo differenziare dagli altri profili clinici.

Obiettivi
  • Riconoscere i sintomi del disturbo di elaborazione visuospaziale in età evolutiva (Disturbo Nonverbale).
  • Comprendere le comorbilità e le traiettorie evolutive.
  • Svolgere in modo corretto la diagnosi differenziale rispetto ad altri Disturbi del Neurosviluppo.
  • Pianificare l’intervento per potenziare le abilità visuo-cognitive e gli apprendimenti scolastici.
Maggio 24 2019

Dettagli

Inizia: 24/05/2019 @ 09:00
Finisce: 25/05/2019 @ 18:30
Costo A Pagamento
Crediti ECM: 16
Modalità: Offline
Ultima Data Utile: 23/05/2019
Evento Tags:, , , ,
Sito Web: Visita il sito dell'evento

Luogo

via Longhena 42
Verona, 37138 Veneto

+ Google Maps

Programma

  • PRIMA GIORNATA (9.00-13.00; 14.00-18.30)
  • 8.30-9.00 Registrazione iscritti
  • Il Distubo visuospaziale (Nonverbale): definizione, criteri diagnostici, novità a livello internazionale rispetto alla classificazione del disturbo e traiettorie evolutive.
  • La diagnosi differenziale con altri disturbi del neurosviluppo: ADHD, Disturbi dello spettro dell’autismo, DSA, Disturbo di coordinazione motoria.
  • Strumenti per la valutazione: prove visuo-costruttive, visuo-motorie, elaborazione visuospaziale, attenzione visiva e memoria di lavoro visuospaziale.
  • La diagnosi differenziale: presentazione di casi clinici.
  • SECONDA GIORNATA (9.00-13.00; 14.00-18.30)
  • Strumenti per la valutazione: prove per valutare la pragmatica del linguaggio; abilità socio-relazionali; aspetti emotivi.
  • La diagnosi differenziale: presentazione di casi clinici.
  • Presentazione di materiali di potenziamento delle abilità visuo-cognitive.
  • Gli apprendimenti scolastici nel Disturbo visuospaziale (Nonverbale): quali aspetti potenziare e quando?
  • L’intervento: Presentazione di casi clinici.
  • 18.00-18.30 Somministrazione questionario finale ECM
  •  

Organizzatore

Giunti O.S. Psychometrics
Telefono: 055/6236501
Email:
Sito Web: Vai sul sito dell'evento