L’assessment delle competenze genitoriali

Caricamento Eventi

L’assessment delle competenze genitoriali

La Psicologia giuridica ha come ambito di studio e di intervento la persona nel contesto della giustizia: utilizza le scienze psicologiche, le scienze umane e il diritto, focalizzandosi sullo studio scientifico di costrutti e processi psicologici di rilievo giuridico secondo i paradigmi della psicologia cognitiva, sociale, evolutiva, dinamica e della personalità.

Nel lavoro dello psicologo giuridico-forense assume un particolare rilievo l’attività di valutazione in ambito delle capacità genitoriali. Con tale termine si racchiudono una serie di caratteristiche del genitore che riguardano – tra l’altro – la sua personalità e le sue capacità emotive / relazionali con la prole. Le valutazioni sulle capacità genitoriali vengono di solito richieste dal Tribunale competente (Civile o Minorenni) e possono essere effettuate dalle unità specialistiche territoriali (comunali o sanitarie) oppure da un Consulente Tecnico d’Ufficio. Si tratta di valutazioni molto complesse, nelle quali si raccomanda l’utilizzo di misure standardizzate da associare al giudizio proveniente dal colloquio clinico.

Il corso, partendo dalla complessità di queste valutazioni, intende fornire un’esperienza formativa presentando gli strumenti psicodiagnostici che sono utilizzati per la valutazione delle diverse aree della capacità genitoriale attraverso l’esemplificazione di casi clinici.

 

Obiettivi

Alla fine del corso, il partecipante sarà in grado di:

  • utilizzare i test per contribuire alla valutazione delle capacità genitoriali richieste dagli organi competenti;
  • conoscere i modelli teorici e i test adeguati per ogni costrutto sul quale si basano le risposte ai quesiti del Giudice (ad esempio personalità, competenze genitoriali);
  • interpretare i punteggi ottenuti ad ogni somministrazione ponendoli in confronto con i risultati degli altri test
  • impostare e scrivere una relazione in base ai casi proposti e ai test utilizzati.
Durata

12 ore di autoformazione attraverso videolezioni fruibili esclusivamente online.

Destinatari

Psicologi, psicoterapeuti, medici con specializzazione in psichiatria, neuropsichiatria infantile, psicologia clinica/psicoterapia, neurologia, geriatria, medicina di comunità e delle cure primarie, medicina fisica e riabilitativa, docenti universitari e ricercatori settori M – PSY / 01-08.

Crediti ECM

Il corso rilascia 12 crediti ECM per psicologi, psicoterapeuti, medici con specializzazione in psichiatria, neuropsichiatria infantile, psicologia clinica, neurologia, geriatria, medicina di comunità, medicina fisica e riabilitativa.

Il questionario ECM da compilare per accedere all’accreditamento è disponibile direttamente sulla piattaforma e dovrà essere completato entro i termini di validità del corso (entro i 120 giorni concessi).

Marzo 25 2021

Dettagli

Inizia: 25/03/2021 @ 08:00
Finisce: 25/03/2022 @ 23:00
Costo A Pagamento
Crediti ECM: 12
Modalità: Online
Categorie:
Sito Web: Visita il sito dell'evento

Programma

  • Presentazione del modello di valutazione giuridica delle capacità genitoriali.
  • Area dello stile relazionale: presentazione ed esercitazione con lo strumento PPT.
  • Area della conflittualità: presentazione ed esercitazione con lo strumento PPI-R.
  • Area del rapporto con il minore: presentazione ed esercitazione con gli strumenti PSI-4 e SIPA.
  • Area del minore: presentazione dello strumento FRT.
  • Valutazione del genitore che richiede l’affidamento: presentazione ed esercitazione con il test CUIDA.
  •  

Organizzatore

Giunti Psychometrics
Telefono: 0556236579
Email:
Sito Web: Vai sul sito dell'evento