I meccanismi dell’autoregolazione dell’attenzione e dell’apprendimento applicati in clinica e nei contesti educativi

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

I meccanismi dell’autoregolazione dell’attenzione e dell’apprendimento applicati in clinica e nei contesti educativi

Misure, trattamenti e applicazioni ad unità didattiche potenziate
Verona, 22-23 febbraio 2019

Si presenteranno i modelli teorici che guideranno le successive applicazioni: attenzione esecutiva, meccanismi dell’autoregolazione, gli stati attentivi e la formazione degli apprendimenti. Partendo dai modelli e dai casi presentati seguiranno filmati ed esercitazioni che coinvolgeranno liberamente i corsisti stessi, saranno presentate tecniche di motricità cognitiva volte a riattivare e potenziare il sistema attentivo-esecutivo sia nei set clinici che nei contesti educativi scolastici.

Obiettivi
  • Approfondire i modelli teorici di riferimento relativi all’attenzione esecutiva, gli stati attentivi, la formazione degli apprendimenti e i meccanismi dell’autoregolazione.
  • Saper applicare tecniche di motricità cognitiva per la riattivazione del sistema esecutivo-attentivo in diversi contesti.
  • Conoscere ed applicare le strategie dell’Evidence Based education ed Instructional Design per il potenziamento attentivo.
  • Illustrare alcune esperienze di unità didattiche potenziate.
Durata

Il corso ha una durata di 16 ore suddivise in 2 giornate da 8 ore ciascuna.

Docenti
Francesco Benso. È docente di Psicologia fisiologica presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Genova. Esperto in Neuroscienze cognitive e in Neuropsicologia clinica, è formatore e consulente presso università italiane, ASL e Centri convenzionati.

Andrea Di Somma. È laureato in medicina e chirurgia e specializzato in foniatria. È Presidente dell’Associazione Nazionale Disturbi dell’Apprendimento (ANDA) e Coordinatore del centro di riferimento aziendale dell’ASL Napoli 2 nord per la diagnosi e il trattamento dei disturbi dell’apprendimento. È docente a contratto presso l’Università la Sapienza Polo Pontino del corso di logopedia in neuropsicologia dello sviluppo e docente a contratto in audiologia presso il Corso di audioprotesi dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. È responsabile del Centro SOS Dislessia di Napoli sotto la direzione scientifica di Giacomo Stella.

Maria Cristina Veneroso. Terapista della neuro e psicomotricità, PhD in Scienze Psicologiche e Pedagogiche, collabora con l’Associazione Nazionale Disturbi dell’Apprendimento (ANDA) in qualità di specialista, formatrice e referente per la progettualità ed il coordinamento dei rapporti con le scuole di ogni ordine e grado. È membro dell’équipe multidisciplinare sull’“Approfondimento diagnostico e presa in carico abilitativa per sospetti Disturbi dell’Apprendimento” attivata presso un centro FKT ASL Napoli 2 Nord. Dal 2015 fa parte dell’équipe SOS Dislessia di Napoli.

Carlotta Tornatore. Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, diplomata in psicomotricità con specializzazione in psicomotricità funzionale, trainer attentivo/cognitivo III livello “Metodo Benso”, si occupa di abi/riabilitazione e di attività di formazione.

febbraio 22 2019

Dettagli

Inizia: 22/02/2019 @ 09:00
Finisce: 23/02/2019 @ 18:00
Costo A Pagamento
Crediti ECM: 16
Modalità: Offline
Ultima Data Utile: 21/02/2019
Evento Tags:, ,
Sito Web: Visita il sito dell'evento

Luogo

Via Longhena 42
VERONA, 37100 Veneto

+ Google Maps

Programma

  • Prima giornata (9.00-13.00; 14.00-18.30) - Docenti: Francesco Benso e Carlotta Tornatore
  • Modelli dell’attenzione esecutiva e stati attentivi. Meccanismi autoregolativi e apprendimento.
  • Misura dell’attenzione esecutiva e presentazione di alcuni casi.
  • Casi, filmati e esercitazioni.
  • Esercitazioni pratiche di attivazione e potenziamento dei sistemi attentivi e esecutivi.
  • Seconda giornata (9.00-13.00; 14.00-18.30) - Docenti: Andrea Di Somma e Cristina Veneroso
  • Didattica come scienza dell’Istruzione: Evidence Based education ed Instructional Design.
  • Il Progetto di Didattica Integrata.
  • Suggerimenti pedagogici e di potenziamento attentivo inseriti in un programma curriculare.
  • Esemplificazioni pratiche dei protocolli utilizzati nel progetto di Didattica Integrata.
  • 18.00 - 18.30 Somministrazione del questionario finale ECM
  •  

Centro informativo privacy

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?