LA PSICOLOGIA A CONFRONTO CON I NUOVI SCENARI DEL III MILLENNIO

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

LA PSICOLOGIA A CONFRONTO CON I NUOVI SCENARI DEL III MILLENNIO

Il tema delle frontiere dell’intelligenza artificiale chiede una riflessione profonda in un momento in cui epocali scontri di civiltà stanno coinvolgendo l’umanità intera e lo sviluppo delle tecnoscienze ci sta portando a un ritmo sempre più veloce alla transizione dall’humanitas al transumano.

I progressi della tecnoscienza promettono la vita allungata indefinitamente, la robotica che libererà l’uomo da ogni fatica, l’intelligenza artificiale che sostituirà il lavoro mentale dell’uomo. Tutto sembra possibile e ciò che è possibile sembra debba essere attuato senza remore di alcun tipo. I transumanisti ritengono che a breve entreremo nella fase dell’uomo bionico, svincolato da ogni condizionamento naturale.

Tuttavia i travolgimenti dell’ultimo secolo, la continua minaccia del terrorismo, la lunga crisi economica, il disastro ecologico, lo squallore degli agglomerati urbani, le popolazioni in fuga da zone di guerra ecc. rendono poco credibili le promesse di benessere mentre sembrano aumentare, sin dai primi anni di vita, i disturbi psicologici dei quale la psicologia deve comprendere le motivazioni più profonde e remote.

Conduce il Seminario: Maria Pia Rosati

Laureata in lettere classiche e in psicologia, ha insegnato lettere nei licei, Psicoterapia analitica presso la scuola di specializzazione dell’Università di Trieste, è stata professor extrangero presso la Escuela de psiquiatria de la Universidad Complutense de Madrid.

È docente e didatta dell’Istituto di Specializzazione in Psicoterapia –  S.P.I.G.A. (Società di Psicoanalisi Interpersonale e GruppoAnalisi) Roma.

Ha pubblicato (con Giuseppe Campailla) Psicologia Medica e numerosi articoli di psicologia, psicoanalisi e antropologia su riviste italiane e straniere.

Ha fondato nel 1981 il Centro Studi MYTHOS e l’Istituto di Psicoantropologia Simbolica e Tradizioni religiose (Roma) di cui è direttore.

È  direttore di «átopon» rivista di Psicoantropologia simbolica e Tradizioni religiose. Cura per le edizioni MYTHOS le collane NostoiCastalia e i Quaderni Cljpas. È membro corrispondente per l’Italia dell’A.A.G.D. (Association des Amis de Gilbert Durand).

Quota di partecipazione:
€ 10 da versare in loco

 

giugno 09 2018

Dettagli

Data: 9/06/2018
Ora: 10:00 - 16:30
Costo A Pagamento
Modalità: Offline
Ultima Data Utile: 09/06/2018
Categorie:
Sito Web: Visita il sito dell'evento

Luogo

Via Poggio Moiano, 34/C
Roma, 00199 Lazio

+ Google Maps

Programma

  • ore 10.00 I^ Parte
  • La Psicologia a confronto con i nuovi scenari del III millennio
  • Postmodern Anomic Disorder (PAD)
  • Humanitas e transumanesimo.
  • Psicologia della mente e Intelligenza Artificiale.
  • ore 13.00 pausa pranzo
  • ore 14.30 II^ Parte
  • Quale psicoterapia per l’uomo bionico?
  • Interventi liberi e discussione.
  • Ore 16.30
  • Chiusura dei lavori
  •  

Organizzatore

S.P.I.G.A.
Telefono: 0698934725
Email:
Sito Web: Vai sul sito dell'evento

Centro informativo privacy

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?